Sex Tech
Now Reading
Kissinger. Baciarsi a distanza non è più un problema!
0

Kissinger. Baciarsi a distanza non è più un problema!

da Sebastian Lillo2017/01/05

Proprio dalla Cina viene presentato Kissinger, direttamente dall’evento sessual-futurstico “Love and Sex with Robots Conference” dalla creatrice Emma Yann Zhang.

Trattasi di una periferica per smartphone che permette, quindi, di scambiarsi baci a km di distanza. Questo gadget,chiamato Kissinger, prende il nome da kiss e messaggero,appunto.

Ma come funziona?

Si tratta di una protesi al silicone a forma di cuscinetto pieni di piccoli sensori, che al tatto si attivano facendoci credere di toccare altre labbra. Il tutto si incorpora ad una cover per il cellulare stesso, inizialmente pare solo per iOS,si potrà utilizzare,infatti, solo con una determinata applicazione. Unica complicazione, viene sfruttata l’uscita del jack da 3.5mm ormai eliminata negli ultimi modelli.

Tuttavia la sviluppatrice ha affermato che, assieme al proprio gruppo di ricercatori, cercherà di ovviare al problema del minijack. Inoltre afferma che l’obiettivo è quello integrare nel gadget un sistema di trasmissione degli odori tra i partner.

Cosa ne pensi?
Lo voglio
100%
Cool
0%
Mah!
0%